Produzione e lavoro: l'eterna frontiera