La raccolta in olivicoltura richiede maggiore innovazione tecnologica