Infungibilità: tra il dare e il fare