Il problema di Capnodis tenebrionis (Linnaeus) nei fruttiferi