Pertubazioni mediterranee con testo di Arcidiacono G