ABITARE FRAMMENTI. Un ricordo di Alessandro Anselmi (1934-2013)