La Corte Costituzionale si occupa nuovamente del contratto di formazione