La rete di monitoraggio per il "colpo di fuoco batterico delle pomacee" della Sicilia